In Evidenza

Caro Toro ti scrivo

Venerdì 27 novembre alle 17.30 - presso il Granata Store di piazza Castello 10 a Torino

Services
“La Dc e il rinnovamento”. 1990, editore Alzani - “Settegiorni, una rivista anticonformista”. 1994, editore Esperienze Fossano - “Popolarismo ancora”. 1999, Editrice Esperienze. Fossano - “Tempo di centro”. 2001. Effatà Editore - “Oltre la Margherita”. 2002 Editore Riuniti - "Cattolici e Margherita. Il programma del partito per rafforzare l'Ulivo". 2003. Editore Riuniti - "Democratici e Cattolici" 2006. Effatà - "PD, l'utopia possibile" 2008. Effatà - "Il centro e il PD" 2010. Rubbettino - "Ricambio, bluff o qualità" 2012. Rubbettino - "Renzi e la classe dirigente" - "Caro Toro ti scrivo"
slide

L’ Ulivo nelle due future liste.

Ormai e’ abbastanza chiaro. Il Pd, dice, continua ad essere un partito di centro sinistra. Alla sua sinistra si sta consolidando un soggetto politico di centro sinistra/ulivista che ha l’obiettivo di recuperare quel consenso che in questi ultimi anni di gestione renziana del partito e’ sostanzialmente evaporato. Un consenso che…

slide

Centro sinistra, adesso serve un “federatore”..

Si’, adesso per garantire un futuro al centro sinistra servirebbe veramente un “federatore”. Ormai e’ noto quasi a tutti. E cioe’, il centro sinistra puo’ competere con un rinascente centro destra e l’avventurismo dei 5 stelle solo attraverso una convinta e significativa unita’ del suo campo. Non si tratta di…

slide

Legge elettorale, ora vediamo chi bluffa.

Tra pochi giorni sapremo con certezza chi, sulla riforma della legge elettorale, fa sul serio e chi invece continua a bluffare. Non c’e’ una terza via rispetto a questa riflessione. Tutti sanno che andare al voto con un sistema elettorale che garantisce, nella concreta situazione politica italiana, la quasi scientifica…

slide

L’ulivo, ora deve ritornare.

Al di la’ delle chiacchiere, della propaganda, della demagogia e delle stupidaggini, ormai un dato e’ chiaro quando si parla delle prossime elezioni politiche. O di quelle siciliane poco cambia. E cioe’, senza coalizione il Pd e’ destinato a perdere le elezioni. Punto e a capo. E questo a maggior…

slide

Centro sinistra, con il proporzionale e’ piu’ facile. Se c’e’ la volonta’.

C’e’ uno strano dibattito nel Pd. Da un lato se sia opportuno, o meno, “ricostruire” il centro sinistra in vista delle prossime elezioni e, dall’altro, se sia opportuno o meno allargare la coalizione ad un ex partito del centro destra, cioe’ il movimento guidato da Alfano. Ora, e’ francamente curioso…

slide

I ” partiti plurali” sono al capolinea?

La stagione dei “partiti plurali” e’ gia’ arrivata al capolinea? In effetti pare proprio di si’. E questo per una semplice ragione: i partiti “personali”, tanto per per citare Ilvo Diamanti, sono di fatto incompatibili con la pluralita’ culturale interna che dovrebbe caratterizzare, almeno formalmente, quei soggetti politici. Nei partiti…

slide

Il centro, i Popolari e il coraggio…

Il ritorno al proporzionale, com’e’ evidente a tutti, suscita ed invoca anche il ritorno delle varie identita’ politiche e culturali. Certo, rispetto ai tempi della prima repubblica e alla parte iniziale della cosiddetta seconda repubblica, i partiti popolari, organizzati, radicati nel territorio e con una forte identita’ politica e culturale…

slide

Centro sinistra, ma si vuole fare si’ o no?

Ma insomma, il centro sinistra puo’ ancora rinascere in questo pese? La domanda non e’ retorica ne’ peregrina perche’ nel momento in cui il centro destra ritorna in auge e il movimento 5 stelle, checche’ se ne dica, resiste malgrado la pessima prova che fornisce governando qua e la’ nelle…

slide

L’Ulivo ci sara’ ancora? Purtroppo no.

Ma l’Ulivo puo’ ancora ritornare nella politica italiana? O meglio, un’alleanza di centro sinistra che si richiama all’impianto ulivista potra’ ancora avere una cittadinanza attiva nella cittadella politica in vista delle prossime elezioni? La domanda non e’ retorica per un morivo molto semplice. L’Ulivo, almeno nel campo del centro sinistra,…

slide

Pisapia, ma l’Ulivo non c’e’ ancora.

Per alcuni giorni continueremo ancora a parlare della doppia manifestazione del Pd a Milano con Matteo Renzi, come sempre, mattatore unico ed esclusivo e di quella di Roma organizzata da Giuliano Pisapia con altre sigle della sinistra democratica. Dico per pochi giorni perche’ ormai la politica italiana nell’arco di una…